Grand Train Tour of Switzerland

Le più belle tratte panoramiche della Svizzera

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Estendete il vostro viaggio a bordo del Bernina Express con un «Grand Train Tour of Switzerland», lo straordinario itinerario che riunisce le tratte panoramiche più belle della Svizzera. I punti salienti del trasporto pubblico svizzero si possono scoprire tutto l’anno lungo un percorso di circa 1280 km, suddiviso in otto diverse tappe.

Grand Train Tour of Switzerland
Alla scoperta delle più belle tratte panoramiche della Svizzera

Percorsi a scelta in tutte e quattro le regioni linguistiche della Svizzera

È possibile salire a bordo e scendere in ogni momento
Punto di partenza ideale per delle gite
Possibilità di prenotazione come pacchetto presso lo Switzerland Travel Centre

Percorso proposto

In sole due tappe, potete viaggiare dal Vallese attraverso i Grigioni fino all’Italia, per poi tornare in Svizzera. Grazie al Glacier Express, il percorso vi porta da Zermatt a St. Moritz e da lì proseguite con il Bernina Express verso Tirano. Da Tirano potete tornare indietro in tutta comodità con il Bernina Express Bus verso Lugano, da dove è possibile proseguire il viaggio fino a Lucerna.

Pianificate ora il vostro percorso di viaggio personalizzato

Tappa: Zermatt – St. Moritz

Con il Glacier Express, il rapido più lento al mondo, viaggiate da Zermatt, con il magnifico Cervino, fino a St. Moritz, in un mondo di bellezza e ricchezza. Il percorso vi conduce quindi attraverso il Passo di Oberalp, che con i suoi 2033 metri sul livello del mare è il punto più in alto del giro panoramico con il Glacier Express. Passando per l’Abbazia di Disentis, di fama internazionale, arriverete fino a Coira, capoluogo cantonale dei Grigioni. Dopo aver superato il Reno all’altezza di Reichenau-Tamins, il viaggio vi conduce verso il Domleschg, passando per Thusis. Il tratto da Thusis, con i suoi ponti e il tunnel ferroviario, è dal 2008 patrimonio mondiale UNESCO e garantisce un elettrizzante percorso ricco di vedute panoramiche tra cui il viadotto Landwasser, famoso in tutto il mondo, che attraverserete poco prima di Filisur. Attraverso il tunnel dell’Albula presso Preda arriverete infine a Samedan e raggiungere poco dopo St. Moritz, meta della tappa.

Blick auf das Matterhorn bei Zermatt. Bild: Max Galli

View of the Matterhorn near Zermatt. Photo: Max Galli

The Glacier Express crossing the Oberalp Pass.

Der Glacier Express auf dem Landwasserviadukt bei Filisur. Bild: Andrea Badrutt

The Glacier Express on the Landwasser Viaduct by Filisur. Photo: Andrea Badrutt

The Glacier Express in St. Moritz.

Tappa: St. Moritz – Tirano – Lugano

A St. Moritz salirete sul Bernina Express, che vi porterà sempre più a sud fino a Tirano. Durante il viaggio attraverserete Pontresina passando per il tetto della Ferrovia retica, l’Ospizio Bernina a 2253 metri sul livello del mare. Godetevi l’indimenticabile vista sul ghiacciaio del Palü, sul massiccio del Bernina, sulle Alpi Bergamasche e sull’intera Valposchiavo grazie a una sosta intermedia sull’Alp Grüm. Il Bernina Express vi riporta poi verso il fondovalle, passando per Le Prese e il Lago di Poschiavo, dal colore turchino. Man mano che vi avvicinate a Tirano, si attraversa il viadotto circolare di Brusio, che rappresenta uno dei tanti capolavori di tecnica ferroviaria lungo il patrimonio mondiale UNESCO. Una volta arrivati a Tirano, lasciatevi ammaliare dal fascino mediterraneo dell’Italia e godetevi le pietanze più prelibate che possa offrirvi la cucina italiana. Dopo questa pausa ristorativa, proseguirete con il Bernina Express Bus* che vi riporterà in Svizzera, più precisamente a Lugano. Da lì avrete la possibilità di proseguire verso Lucerna il vostro «Grand Train Tour of Switzerland», al di fuori della rete FR.

*Nota: potete consultare qui l’orario aggiornato del Bernina Express Bus.

Der Bernina Express auf dem Berninapass mit dem Lago Bianco und Piz Cambrena im Hintergrund. Bild: Erik Süsskind

Il Bernina Express sul Passo del Bernina con il Lago Bianco e il Piz Cambrena sullo sfondo. Foto: Erik Süsskind

Der Bernina Express bei der Station Alp Grüm. Bild: Andrea Badrutt

Il Bernina Express alla stazione di Alp Grüm. Foto: Andrea Badrutt

Der Bernina Express nahe der Station Alp Grüm mit Aussicht ins Puschlav. Bild: Andrea Badrutt

Il Bernina Express in prossimità della stazione Alp Grüm, con vista sulla Valposchiavo. Foto: Andrea Badrutt

Kreisviadukt Brusio im Winter

Il viadotto circolare di Brusio è l’esempio più mirabile di architettura strutturale di ponti della linea del Bernina. Con la sua realizzazione si mirava a superare il dislivello con una pendenza del 70 per mille.

Visual





Ulteriori informazioni e prenotazione:

www.grandtraintour.ch