Convogli articolati Alvra

Veicoli moderni per la tratta da parata

Con sei convogli per la linea dell'Albula, la Ferrovia retica prosegue il rinnovo del suo materiale rotabile. I passeggeri possono beneficiare di carrozze climatizzate, moderni sistemi informatici e pianali ribassati. I convogli articolati Alvra entreranno in servizio gradualmente a partire dall'autunno 2016. 

I convogli articolati Alvra dispongono di ampi pianali ribassati con gradino scorrevole, toilette adatte ai disabili, carrozze climatizzate nonché moderni sistemi informativi per i passeggeri. Per i passeggeri sono disponibili in totale 63 posti a sedere nella 1a classe, 217 posti a sedere nella 2a classe nonché 13 sedili ribaltabili e quattro posti per sedie a rotelle.

Ciascun convoglio presenta, oltre alla classica ripartizione tra posti di prima e seconda classe, anche uno scompartimento per famiglie con angolo gioco per bambini, uno scompartimento per il tempo libero dedicato agli appassionati di mountain bike, escursionismo e slittino nonché uno scompartimento panoramico con finestrini particolarmente ampi.

I convogli articolati Alvra entreranno in servizio gradualmente a partire dalla fine del 2016. Entro la fine del 2017 si prevede che tutti i convogli dell'Alvra saranno regolarmente in funzione.

Nuovi veicoli di comando

Per il cambio di direzione dei convogli articolati Alvra senza sostituzione della locomotiva, la Ferrovia retica ha acquistato sei veicoli di comando moderni del tipo «Ait 578». Co il veicolo di comando moderno a un'estremità e il veicolo di comando all'altra, è possibile ridurre la sosta nelle stazioni di capolinea. Inoltre non è più necessario effettuare operazioni di manovra per spostare la locomotiva da un'estremità all'altra del treno.

Oltre ai veicoli di comando per i convogli articolati Alvra, la Ferrovia retica acquista otto veicoli di comando universali del tipo «Bit 528». Questi verranno impiegati dal 2018 su tutta la rete nei treni spola.