Pass Patrimonio mondiale UNESCO

Attraverso il Patrimonio mondiale

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Il Pass Patrimonio mondiale UNESCO consente la massima libertà di movimento lungo la tratta: viaggi in treno illimitati per due giorni tra Thusis e Tirano - ad es. per il Museo ferroviario dell'Albula a Bergün, il Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia o una pausa pranzo a Poschiavo.

Il Pass Patrimonio mondiale UNESCO è l'ideale per chi desidera partire alla scoperta della linea ferroviaria ultracentenaria dell’Albula e del Bernina; Il Patrimonio mondiale UNESCO Ferrovia retica nel paesaggio Albula/Bernina è un vero capolavoro per la sua struttura architettonica e il suo tracciato. Due o più giorni alla scoperta delle attrazioni in queste aree dove tre diverse lingue e culture si fondono. Tra i monumenti più fotografati rientrano il viadotto di Landwasser, le gallerie elicoidali tra Bergün e Preda e il viadotto circolare di Brusio.

E per accompagnarvi lungo il viaggio è disponibile la guida turistica UNESCO della FR di ben 96 pagine, ricca di illustrazioni e tante notizie interessanti.

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Lungo la tratta Patrimonio mondiale UNESCO sfila un'attrazione dopo l'altra.

Tratta Patrimonio mondiale UNESCO Albula/Bernina

La tratta Albula/Bernina costituisce un vero capolavoro per la sua struttura architettonica e il suo tracciato. Paesaggio e ferrovia si fondono in ampi raggi, raffinate strutture artificiali attraverso le erte valli. Testimoni dell'epoca dei pionieri della ferrovia sono il viadotto Landwasser, le gallerie elicoidali tra Bergün e Preda e il viadotto circolare di Brusio.

Visual

Museo ferroviario Albula

Il Museo ferroviario dell'Albula di Bergün fa viaggiare tutti gli appassionati di treni a ritroso nel tempo. Nel simulatore della leggendaria locomotiva «Coccodrillo» i visitatori possono guidare in prima persona lungo la linea dell'Albula. Vecchie punzonatrici, filmati e modellini entusiasmeranno tutti gli amanti dei treni e le famiglie.
Ulteriori informazioni

Visual

Sentiero avventura della ferrovia Albula

La Valle dell'Albula è caratterizzata dalle sue opere ingegneristiche. Il Sentiero avventura della ferrovia Albula porta da Preda a Bergün e prosegue poi verso Filisur. In tre tappe avete la possibilità di ammirare da vicino viadotti, montagne e uno scrosciante torrente. Numerosi cartelli vi informano sulle caratteristiche e la storia di questo tratto ferroviario, classificato come Patrimonio mondiale UNESCO.
Ulteriori informazioni

Visual

Il mondo delle slitte – Preda/Darlux - Bergün

Con un treno famoso in tutto il mondo al grande divertimento in slitta: è quanto offre l'avventura di slittare da Preda/Darlux a Bergün. Dapprima il treno si inerpica sulla montagna, poi si scende: sei chilometri di discesa in slitta da Preda a Bergün e quattro chilometri da Darlux a Bergün.
Ulteriori informazioni

Visual

Ospizio Bernina

Il punto più alto della Ferrovia retica si trova a 2 253 metri s.l.m. Lo spartiacque tra il Lago Bianco e il Lej Nair costituisce anche il confine linguistico tra la romantica Engadina e la Valposchiavo italiana. Il bistro Albergo presso la stazione è stato rinnovato nel 2013 e offre gustosi stuzzichini.

Visual

Poschiavo

Tre torri sovrastano il pittoresco centro storico di Poschiavo: la torre romanica della chiesa cattolica, la torre barocca della chiesa riformata e la torre medievale del municipio. Nei ristoranti tradizionali potrete gustare gli squisiti pizzoccheri  accompagnati da un bicchiere di Veltliner: alla salute!

Visual

Giardino dei Ghiacciai di Cavaglia

Durante l'era glaciale circa 11 000 anni fa il ghiacciaio del Palü ha formato una conca glaciale. Le marmitte dei giganti di Cavaglia sono profonde dieci metri e larghe cinque. Il ghiaccio ha lasciato un paesaggio affascinante con sculture naturali. Oggigiorno ci si arriva direttamente con la ferrovia. Gli esperti vi accompagnano e vi spiegano tutti i dettagli.

Visual

Tirano

Arrivate alla frontiera: la cittadina italiana di Tirano è città doganale e simultaneamente punto meridionale di partenza della linea del Bernina. Il Santuario della Madonna di Tirano imprime il suo carattere al romantico centro storico. Palazzi e gelati invitano a gustare l'italianità.

Visual

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Prezzo

Offerta lungo la tratta Patrimonio mondiale

1/11/2
2a classe72.0056.00
1a classe118.0092.00

Offerta con andata e ritorno da tutte le stazioni della FR

1/11/2
2a classe110.0083.00
1a classe181.00137.00

Tutti i prezzi si intendono in CHF a persona. Il prezzo comprende: 

  • 2 giorni di viaggi illimitati con tutti i treni che collegano Tirano e Thusis (esclusi Bernina Express e Glacier Express)
  • guida turistica Patrimonio mondiale UNESCO al prezzo di CHF 15.00
  • ingressi scontati al Museo ferroviario dell'Albula a Bergün

L’offerta è valida 4 giorni dalla prima vidimazione. Con la carta Junior o Kinder-Mitfahrkarte i bambini viaggiano gratis. Alla stazione della FR è possibile richiedere la guida turistica senza servizi ferroviari. Nessun trasferimento agevolato all’interno del sistema tariffario Alta Engadina.

Vendita

Biglietti e ulteriori informazioni disponibili presso tutte le stazioni servite della Ferrovia retica, al Railservice al numero +41 81 288 65 65 e tramite il modulo di contatto.

Acquista VISA, Mastercard, Diners, JCB, Postfinance

Ticket

Potrete acquistare i ticket presso tutte le stazioni servite o chiamando il nostro Railservice al numero +41 81 288 65 65 oppure tramite il formulario di contatto.

Orario

Qui troverete le informazioni riguardanti l'orario.