Un viaggio per ammirare e imparare

Da Coira a Scuol

Neppure il miglior manuale di geografia può permettere di conoscere ambienti naturali quanto un viaggio. Se poi il viaggio è quello che, sul Trenino Rosso, ti conduce da Coira a Scuol, ecco che il bambino può incontrare il blu dei laghi, il verde dei pascoli, quello più intenso dei boschi e poi su, i grigi delle nude rocce, in un  contesto di grande bellezza. 

Un racconto di Mary, blogger di Playground Around the Corner.

Le mucche al pascolo, le malghe, i piccoli villaggi nascosti fra i monti gli parlano delle attività dell' uomo in quegli spazi e l'altro spazio, quello della mente, si allarga verso la conoscenza, costruita su esperienze dirette e quindi  ancor più «vera».

Una volta giunti a destinazione, Scuol attende i piccoli visitatori con tutto ciò che può essere loro utile e gradito: parco giochi, belle passeggiate, deliziose pasticcerie e, per le giornate piovose, anche le terme dove, dalle 11 in avanti, anche i piccoli visitatori possono entrare e godere dei benefici delle acque termali.

Scuol è un piccolo paese, circondato da montagne che incorniciano il villaggio in un quadro da ammirare per ore. E quale miglior posto dove farlo che il bel playground al situato al centro del paese?

Dietro le terme di Scuol si apre questo delizioso parco giochi dove i bambini giocano con l’acqua seguendola nel suo percorso, si lanciano da scivoli adatti a piccoli e non, guidano un piccolo trattore costruito con copertoni di riuso e si dondolano su animali di legno in questo playground perfettamente inserito nel contesto circostante.

Il paese ospita un altro parco giochi, situato al termine del ponte che attraversa il torrente e da dove si gode di uno splendido panorama sulla chiesa che sembra dominare il villaggio. Un’area giochi semplice, con strutture varie e stimolanti, perfetta per regalare ai piccoli visitatori una pausa di gioco mentre passeggiano alla scoperta di questa incantevole destinazione.

Novità: Una volta ripartiti da Scuol in direzione dell’Engadina alta, si passa per la stazione di S-chanf dove, fino ad ottobre 2015, il «TschuTschu Zug» un treno che non necessita di binari porterà grandi e piccini lungo le vie del paese. 

Vendita

Acquistate i vostri biglietti nel vostro Ticket Shop.

Biglietti e ulteriori informazioni disponibili presso tutte le stazioni servite della Ferrovia retica, al Railservice al numero +41 81 288 65 65 e tramite il modulo di contatto.

Orario

Qui troverete le informazioni riguardanti l'orario.