Informazioni Coronavirus

Uso obbligatorio delle maschere

Le maschere devono essere indossate nei veicoli dei trasporti pubblici e nelle stazioni ferroviarie, compresi i marciapiedi e i sottopassaggi, in tutta la Svizzera. Sono dispensati dall’obbligo della mascherina unicamente i bambini fino a 12 anni di età e le persone che per motivi medici non possono indossarla.

Si potrà mangiare e bere nei trasporti pubblici. In quei momenti la mascherina potrà essere tolta. Per proteggere sé stessi e gli altri viaggiatori, i clienti dovranno provvedere di propria responsabilità a essere provvisti di mascherine quando viaggiano con i trasporti pubblici.

Impatto sull'offerta

In Svizzera, tutti i ristoranti dovranno rimanere chiusi fino al 14 aprile 2021. Ciò ha implicazioni per i servizi offerti dalla Ferrovia retica: I vagoni ristorante non saranno in servizio durante questo periodo. I viaggi speciali pianificati non avranno luogo. Anche sono permessi viaggi charter almeno fino al 14 aprile 2021. Il Glacier Express non sarà operativo almeno fino al 8 maggio 2021. L'autobus Bernina Express dovrebbe riprendere a circolare dal 8 maggio 2021.

Tirano: vietato l'ingresso e l'uscita per chi viaggia nel tempo libero

Da venerdì 6 novembre 2020 nella provincia italiana della Lombardia è vietato viaggiare per turismo. L'entrata e l'uscita sono vietate. Le uniche eccezioni sono i frontalieri. I turisti non possono più entrare a Tirano. La Ferrovia retica raccomanda quindi a tutti i viaggiatori della linea del Bernina e del Bernina Express in direzione sud di scendere a Poschiavo, Le Prese, Brusio o Campocologno. La ferrovia merci grigionese non è interessata da queste misure.

Entrata in Svizzera

A causa della pandemia di COVID-19 l’entrata in Svizzera è soggetta a disposizioni particolari: entrata in Svizzera

Igiene e sicurezza

La protezione dei passeggeri e dei dipendenti continua ad essere la priorità assoluta. La pulizia dei treni è stata intensificata. Più volte al giorno, le superfici di contatto e le superfici come corrimano, bottoni, tavoli, braccioli e toilette vengono pulite e disinfettate. La pulizia viene effettuata con maggiore frequenza anche nelle stazioni. I passeggeri hanno anche la possibilità di lavarsi le mani nei servizi igienici aperti delle stazioni in conformità con il regolamento. I dispenser di disinfettanti sono stati installati presso le postazioni del personale. Secondo le indicazioni dell’UFSP, la mascherina prottetiva deve essere indossata per il transporto pubblico dall’età di 12 anni. La nostra clientela è responsabile per avere e indossare una mascherina protettiva. I passeggeri acquistano i biglietti online, nelle app o presso i distributori automatici e pagano senza contatto alle casse. Il concetto di protezione del trasporto pubblico si basa sulla responsabilità personale e sulla solidarietà dei viaggiatori. Se si atterranno alle misure sopra descritte, potranno viaggiare in tutta sicurezza sui mezzi di trasporto pubblico svizzeri.


Piano di protezione per i trasporti pubblici

FAQ piano di protezione per i il Bernina Express

FAQ piano di protezione carrozza ristorante e viaggi gastronomici

Visual

Clean & Safe

Boschi rigogliosi, laghi dalle acque limpide e l’aria fresca di montagna: la Svizzera è una destinazione di viaggio che offre non solo una natura incontaminata, ma anche sicurezza e un solido sistema sanitario. I fornitori di servizi turistici adottano inoltre speciali provvedimenti per tutelare i loro ospiti e rendere piacevole il loro soggiorno in Svizzera. 

www.cleanandsafe.ch