Condizioni generali di contratto per l’acquisto e l’utilizzo di biglietti e prenotazioni in formato elettronico

1. Avvertenze preliminari

Per il trasporto di viaggiatori in possesso di biglietti acquistati online/prenotazioni effettuate online si applicano le tariffe delle imprese svizzere di trasporto di volta in volta in vigore, in particolare la «Tariffa generale per viaggiatori T600» delle imprese svizzere di trasporto e la tariffa comune internazionale «Disposizioni sull'utilizzo e la prenotazione di posti (TCV) T710.1» consultabili nei punti vendita dotati di personale e online.

  • Tariffa generale per viaggiatori T600
  • Disposizioni sull'utilizzo e la prenotazione di posti (TCV) T710.1

Le seguenti disposizioni costituiscono un estratto di tali tariffe e contengono le principali disposizioni riguardanti il rapporto fra il possessore di un biglietto in formato elettronico e di una prenotazione online (di seguito detto «cliente») e le imprese svizzere di trasporto (di seguito dette «IT»), rappresentate dalla Ferrovia retica SA (di seguito detta «FR»).

Esse NON si applicano alle offerte di biglietti di un consorzio o di una singola impresa di trasporto (IT). 

Tutti i biglietti in formato elettronico e le prenotazioni online vengono salvati in un dossier a livello centrale del quale è disponibile una copia (vedi T600, punto 41.06).

2. Disposizioni sull’obbligo di legittimazione

Per il controllo di biglietti in formato elettronico è previsto un obbligo di legittimazione. Tali biglietti sono pertanto personali, non cedibili e sono validi solo se presentati al personale di controllo insieme a un documento d’identità ufficiale valido (passaporto, carta di identità, patente) intestato al/alla viaggiatore/trice.

Per i tragitti all’interno della Svizzera, al posto di un documento d’identità ufficiale è possibile presentare un abbonamento generale o metà-prezzo valido. Nel caso di biglietti a prezzo ridotto, è necessario presentare il relativo documento di identità attestante il diritto alla riduzione (es. abbonamento metà-prezzo). Se si tratta di un SwissPass collegato, esso deve essere presentato solo su richiesta del personale di controllo.

3. Disposizioni concernenti la validità

3.1. In generale

Per i biglietti in formato elettronico e le prenotazioni effettuate online la data del viaggio viene definita al momento dell'acquisto e dell’ordine. I biglietti acquistati sono validi in 1 solo giorno civile per ogni tragitto. Il periodo di validità può variare rispetto ai biglietti acquistati allo sportello o a un distributore automatico. Sul sito rhb.ch è possibile acquistare biglietti in formato elettronico al più presto 60 giorni prima del viaggio, mentre le prenotazioni online possono essere effettuate in anticipo per l’intero periodo di orario attuale. Il 1° giugno o all’inizio di dicembre il periodo di prevendita può essere più breve.

Nel caso di biglietti della durata di più giorni, il viaggio di ritorno va effettuato nel giorno stabilito al momento dell'acquisto o della prenotazione.

Nel caso di acquisto di prenotazioni online per altri viaggiatori, il viaggio deve essere effettuato insieme.

4. Disposizioni concernenti il controllo

4.1. Controllo su uno schermo

Se richiesto, il terminale mobile deve essere consegnato al personale di controllo per la verifica del biglietto. Il personale di controllo è autorizzato a utilizzare il terminale mobile al fine di poter svolgere correttamente il controllo. Il cliente deve essere in possesso del biglietto prima di iniziare il viaggio (partenza effettiva del treno). L’acquisto o la procedura di prenotazione devono essere completati prima della partenza effettiva del treno e il biglietto deve essere visibile sullo schermo oppure essere disponibile in un’applicazione del terminale. In caso contrario, il viaggiatore è tenuto al pagamento del supplemento previsto dalla T600.5, punto 30.00 (senza addebito del prezzo del biglietto). 

4.2. Controllo su carta

La stampa deve poter essere presentata al personale di controllo in formato A4 e completa. La stampa deve essere effettuata con le proporzioni al 100% (non in scala ridotta) mediante una stampante laser o a getto d’inchiostro, su carta bianca in formato A4, non già stampata, in verticale e in alta risoluzione. I biglietti stampati o fotocopiati mediante fax o altri apparecchi non vengono riconosciuti come validi. Il numero dell’OT (composto da 12 cifre), in alto a destra sul biglietto, deve essere interamente leggibile.

La conferma per e-mail inviata dalla FR NON vale come biglietto. La pubblicità nel terzo inferiore non deve essere staccata. I biglietti non perfettamente leggibili non costituiscono titolo di viaggio valido. I viaggiatori vengono considerati viaggiatori senza un biglietto valido ai sensi della tariffa 600, capitolo 6.

5. Disposizioni concernenti il rimborso

5.1. Biglietti in formato elettronico

I biglietti in formato elettronico sono rimborsabili secondo quanto previsto dalla tariffa T600.9. Per il rimborso vengono applicate delle spese. 

5.1.1. Rimborso online

Se un biglietto è stato acquistato e non è stato utilizzato alle condizioni sopraindicate, è possibile compilare la domanda di rimborso online.

Importante: è necessario fornire anche il relativo biglietto o il numero d’ordine. Se si tratta di un abbonamento dimenticato, è necessario comunicare anche il numero cliente (xxx-xxx-xxx-x) o il numero della carta di base (xxxxxx) dell’abbonamento dimenticato.

5.1.2. Rimborso alla stazione

Per ottenere il rimborso, un biglietto può anche essere presentato alla stazione su terminale mobile o in forma cartacea.

5.2. Prenotazioni online

In linea di principio le prenotazioni online non possono essere rimborsate. Il rimborso è possibile nei seguenti casi. 

  • Inabilità al viaggio certificata (malattia, infortunio o decesso).

Nei casi di cui sopra, è necessario compilare una domanda di rimborso e allegare i relativi documenti giustificativi per il rimborso. 

6. Disposizioni concernenti la protezione dei dati

Si prega di osservare la nostra Informativa in materia di protezione dei dati.

7. Garanzia dei ricavi/lotta agli abusi

Al fine di garantire i ricavi (controllo della validità dei biglietti e dei documenti attestanti il diritto a una riduzione, incasso, lotta agli abusi, ecc.) è necessario rilevare e trattare i dati dei clienti e degli abbonamenti. Ai fini dello svolgimento del processo di controllo, le aziende svizzere di trasporto sono autorizzate a trattare tutti i dati dei viaggiatori e dei partner contrattuali (dati dei biglietti e di controllo, nonché eventuali dati degni di protezione in relazione a un eventuale abuso), nonché a scambiarli con altre aziende di trasporto (anche a livello internazionale nel caso di biglietti o documenti attestanti il diritto a una riduzione aventi validità internazionale) per il controllo della validità e la lotta agli abusi.

I viaggiatori e i partner contrattuali prendono atto che, nel caso vengano scoperti abusi o falsificazioni, le aziende svizzere di trasporto sono autorizzate a mettere i dati personali e dei clienti (non più in formato anonimo ed eventualmente anche degni di protezione) a disposizione di tutti gli uffici interni interessati dall'abuso, nonché di aziende di trasporto esterne, al fine di poter evitare ulteriori abusi. È consentito anche lo scambio di dati personali e dei clienti relativi a viaggiatori o partner contrattuali condannati penalmente con sentenza passata in giudicato, in particolare con aziende di trasporto interne ed esterne per fini di prevenzione. A tale proposito resta garantito l’accesso ai dati personali e dei clienti corretto dal punto di vista della protezione dei dati. La FR si riserva il diritto di analizzare l’utilizzo di codici promozionali con riferimento a singole persone.

8. Modifica delle tariffe e delle CGC

Si applicano le CGC nella loro forma definitiva. Le IT possono modificare le tariffe e di conseguenza le presenti CGC in qualsiasi momento. 

9. Diritto applicabile e foro competente

Si applica esclusivamente il diritto svizzero. In assenza di disposizioni di legge imperative in altro senso, luogo di adempimento e di esecuzione, quest’ultimo solo per persone con domicilio all’estero, nonché unico foro competente per tutte le controversie derivanti dalle presenti CGC è Coira.

© Ferrovia retica SA, maggio 2020