Stazione ferroviaria di Poschiavo

Ristrutturazione dal 2016 al 2018

Venerdì 1° luglio 2016 è stato dato il primo solenne colpo di pala per il rinnovo della stazione di Poschiavo. Entro la fine del 2018 saranno edificate nuove aree ferroviarie e per la clientela accessibili ai disabili e un nuovo punto d’appoggio per il servizio ferroviario. Il progetto prevede anche l’ampliamento del doppio binario Poschiavo – Val Varuna, come pure la costruzione di un impianto di scomposizione con binario d’incrocio. Per queste opere la Ferrovia retica investe 35,6 milioni di franchi.

La stazione di Poschiavo è uno snodo centrale sulla rete della FR e in particolare per il Bernina Express. Grazie ad un progetto di ampia portata e lungimiranza la FR punta sulla linea del Bernina e quindi anche su Poschiavo.

Orientati al cliente e con uno sguardo al futuro
Al fine di garantire massima sicurezza e confort ai viaggiatori la stazione di Poschiavo sarà dotata di un ampio marciapiede rialzato, atto a facilitare l’accesso alle carrozze in osservanza delle direttive della legge sui disabili. Saranno rimessi a nuovo anche gli impianti ferroviari come i binari, la linea di contatto e l’impianto di sicurezza. L’ampliamento del doppio binario Poschiavo – Val Varuna a nord e il nuovo punto d’incrocio di «Pradei» a sud della stazione permetteranno di ottimizzare ulteriormente la griglia oraria sulla linea del Bernina. L’area di scomposizione prevista a «Pradei» consentirà inoltre di comporre i treni con carri merce in maniera moderna ed efficiente. Con il nuovo punto di appoggio per il servizio ferroviario, a lavori ultimati il Circondario ferroviario del Bernina disporrà di un impianto efficiente. Dal canto suo il Comune sta elaborando un progetto generale sulla circolazione volto ad ottimizzare la situazione del traffico attorno al sedime della stazione.

I lavori di rifacimento della stazione di Poschiavo verranno eseguiti senza interrompere il regolare esercizio e saranno pertanto suddivisi in quattro tappe:

  1. Tappa (esecuzione da luglio 2016 a gennaio 2017)
    Costruzione dell’impianto di scomposizione a «Pradei» e del tracciato a doppio binario Poschiavo – Val Varuna
  2. Tappa  (esecuzione da novembre  2016 a novembre 2017)
    Impianti ferroviari lungo il doppio binario Poschiavo – Val Varuna
  3. Tappa: (esecuzione da novembre 2016 a novembre 2017)
    Edificio di servizio e punto d’appoggio per il servizio ferroviario all’interno della stazione di Poschiavo
  4. Tappa: (esecuzione da marzo 2018 a novembre 2018)
    Ampliamento della stazione (area marciapiedi, area rotaie, pensiline e zona parcheggi)