Sostenibilità

Cifre salienti

I campi d'azione «Risparmio energetico» e «Gestione della salute aziendale» sono al centro del nostro agire sostenibile.

Risparmio energetico
Sul fronte dell'energia, la Ferrovia retica mira a raggiungere i risultati più incisivi, essendo il fabbisogno energetico imponente e in ulteriore aumento per via dei crescenti treni-km e dell'equipaggiamento dei treni. Misure quali l'automatizzazione dei sistemi di riscaldamento scambi, l'ottimizzazione degli impianti di riscaldamento degli edifici o le iniziative di risparmio energetico a bordo dei veicoli sono finalizzate a far sì che il fabbisogno energetico complessivo della Ferrovia retica resti, in proporzione, contenuto, malgrado i crescenti treni-km e le dotazioni più sofisticate per garantire il comfort dei passeggeri nei convogli.

Consumo di energia di trazione20002005201020162017
Consume energetico in MWh83 33286 213100 28993 24997 210

Gestione della salute aziendale
La Ferrovia retica mira a tutelare e a consolidare la salute dei propri collaboratori. Quest'ultima, infatti, non rappresenta solo un aspetto importante per ogni singolo individuo, ma, unitamente ad altri fattori, costituisce anche l'elemento alla base della qualità del lavoro e, pertanto, del successo dell'azienda.

Sicurezza sul lavoro20002005201020162017
Numero di infortuni sul lavoro per 100 collaboratori10.56.95.443.7